“Miguelisti” al Golden Gala

C’erano pure tanti <miguelisti> fra i 48mila spettatori dello stadio Olimpico di giovedì sera. Il Golden Gala è tornato ai fasti di una volta con un formidabile lavoro di promozione alla quale siamo contenti di aver dato un piccolo contributo con la Corsa di Miguel e le sue iniziative. Simboleggiato dall’entrata della Tribuna Tevere dove c’era appunto la scritta Corsa di Miguel, una sorta di <tornello dedicato> che ha permesso ai tanti bambini, ragazzi, genitori e professori di identificare subito il varco che consentiva l’ingresso a chi vestiva la maglia dello Staffettone o del Mille di Miguel. Un ringraziamento particolare va dunque alla Coni Servizi S.p.a, nella foto c’è anche la bravissima Arianna, e alla Fidal per questo pezzo di strada fatto insieme. La dimostrazione che le diverse <atletiche> possono aiutarsi e remare dalla stessa parte: strada, pista, giovani, maratone, bambini, non competitive, grandi meeting. Poi quando ci si mette anche gente come Usain Bolt ed Andrew Howe il successo è assicurato

facebook
twitter
instagram
youtube