Stampa Pagina

Le scuole

 

La Corsa di Miguel da anni ormai ha avviato un’intensa attività di collaborazione con la scuole della città di Roma e dell’area metropolitana, una sorta di gemellaggio nato fin dalla prima edizione della corsa nel 2000 e che oggi, dopo sedici anni, è più solido che mai.

L’obiettivo è promuovere nei ragazzi una cultura sportiva fatta di curiosità verso il mondo e di lealtà verso i valori di una sana competizione, ricordando loro che lo sport è prima di tutto una forma di aggregazione sociale, un vero e proprio strumento per combattere ogni forma di violazione dei diritti dell’uomo.

In questo senso il ricordo della figura di Miguel Sanchez diventa l’occasione per far conoscere ai ragazzi il dramma dei desaparecidos argentini, ma anche lo spunto per veicolare loro un concetto di sport che va oltre la semplice competizione per diventare momento di aggregazione sociale.

Per l’anno scolastico 2015-2016 la Corsa di Miguel ha ideato il progetto “L’OLIMPIADE CHE SPIEGA IL MONDO” che, nell’anno in cui si disputano le Olimpiadi a Rio de Janeiro, ha come obiettivo quello di spingere i ragazzi a interessarsi ai Giochi non soltanto come gare, numeri, record, vittorie, ma studiandone le vicende umane, i momenti che anticipano o spiegano la storia del mondo, i riflessi negli anni sulla nostra vita di tutti i giorni. Per tutto questo, la Corsa di Miguel propone alle scuole di ogni ordine e grado, questo “viaggio” attraverso seminari, gare ed eventi, a scuola e fuori.

Le fasi del progetto sono quattro:

1) Novembre 2015 – Gennaio 2016. Seminari a scuola con la presenza di giornalisti, storici e testimonial della Corsa di Miguel. Con la possibilità di scegliere fra vari argomenti della storia delle Olimpiadi.

2) 31 Gennaio 2016. Partecipazione alla Strantirazzismo, la prova non competitiva della Corsa di Miguel.

3) Febbario – Marzo 2016. Partecipazione alle gare sportive della Corsa di Miguel, Staffettone di Miguel (scuole primarie), il Mille di Miguel e il Lungo di Jesse e Luz (scuole secondarie di primo e di secondo grado.

4) Partecipazione al festival “Le scuole raccontano LE OLIMPIADI”. Partendo dal seminario, ogni istituto scolastico, attraverso una classe o un gruppo di classi, organizza nel periodo fra il 9 e il 15 aprile 2016 (a 120 anni esatti dai giorni della prima Olimpiade dell’era moderna), delle mattinate in cui viene presentato al resto della scuola un PERSONAGGIO o una STORIA speciale del lungo percorso delle Olimpiadi. Alla fine del percorso, ogni scuola interessata potrà produrre un piccolo filmato di 10 minuti che parteciperà a un concorso a premi.

 

 REGOLAMENTO SCUOLE 2016

Permalink link a questo articolo: http://www.lacorsadimiguel.it/sito/i-nostri-progetti/le-scuole/